You need to upgrade your Flash Player This is replaced by the Flash content. Place your alternate content here and users without the Flash plugin or with Javascript turned off will see this. Content here allows you to leave out noscript tags. Include a link to bypass the detection if you wish.

Biografia

Curriculum

.PDF pdf



Laureatosi in Storia della Musica Moderna e Contemporanea alla Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Torino, si è in seguito diplomato presso il Conservatorio “G. Verdi” di Torino in Pianoforte, Composizione e Strumentazione per Orchestra di Fiati.

La sua tesi di laurea, dal titolo L’eredità pianistica di Niccolò Paganini, è entrata a far parte della prestigiosa Indiana University Libraries.

Allievo di Irene Rista (1986-1993), Felice Quaranta (1985-87), Riccardo Piacentini (1993-2001) e Sandro Satanassi (2004-5), ha inoltre seguito corsi e seminari con Franco Oppo (CRIM, 1996), Riccardo Piacentini (Seminario Musicale Internazionale di Vasto, 1997), Lorenzo Della Fonte ed Eugene Migliaro Corporon (Cremona, 2002-3), Y. M. Kinoshita (Mondovì, 2010).

In occasione della prima italiana (1998) del dramma spirituale di Riccardo Piacentini Mal’akhim, collabora con la Rive-Gauche Concerti, il Teatro Regio di Torino e la RAI-Radio 3.

Dal 2000 al 2003 dirige – partecipando tra l’altro alle Adunate Nazionali degli Alpini di Brescia, Genova, Catania e Aosta – la Banda A.N.A. di Pinerolo.

Nel 2002 costituisce, in collaborazione con il maestro Elisabetta Giai (violino), il Duo “Antonio Vivaldi”, formazione con cui si esibisce presso dimore storiche quali il Castello di Mercenasco, Villa Bodo, Villa Sassi, Villa Doria, Villa Somis, Villa Conforti…

Come pianista ha suonato nell’allestimento del musical dei Pooh Pinocchio realizzato dalla Scuola d’Arte e Spettacolo Musicanta e, in occasione delle Olimpiadi di Torino, per il Comitato Olimpico Internazionale e la Mercedes-Benz.

Come compositore, arrangiatore e programmatore, ha collaborato con affermate case editrici di musica da ballo: Galletti-Boston, Saar, Balla con Noi, DiscoTop, Sandrinita, Akumal e La Nuova Edizione.

Come arrangiatore ha inoltre realizzato: la versione per coro e banda dell’Inno Olimpico eseguita a Pinerolo in occasione della presentazione delle Olimpiadi di Torino del 2006; la versione strumentale – con la tromba solista del maestro Emilio Soana – del successo internazionale Sierra Madre; le musiche per alcune scene del film di Carlo Mazzacurati La giusta distanza e diverse elaborazioni per il sestetto vocale Sei Sottochiave (formazione recentemente segnalatasi nel programma televisivo nazionale X Factor) e il Coro 3° Reggimento Alpini, Città di Pinerolo, Bric Boucie.

Nel 2008 forma con il maestro Guido Neri (viola) il Duo “Non solo Classica”, oggi divenuto il Duo Ufficiale dell’Associazione Piemontesi nel Mondo.

Nel 2009, in occasione del 160° Anniversario della morte del Re Carlo Alberto di Savoia, su invito del Comune di Carignano (Torino), strumenta e dirige la versione per banda della Fanfara e Marcia Reale di Ordinanza dell’Esercito Italiano del Gabetti.

In coppia con il maestro Guido Neri ha tenuto recital in Italia e all’estero, esibendosi a Roma alla presenza del Presidente del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano Em. Giuseppe Bertello e, su invito della Società “Dante Alighieri”, dell’Universal Peace Federation e dell’Associazione “Caravaggio”, a Stoccolma e presso il Musicum Akademiska Kapellet e il Studieförbundet Vuxenskoland di Uppsala (Svezia).

Nel 2009, in occasione del 20° Anniversario del gemellaggio di San Pietro Val Lemina (To) con Cordoba, riceve, su segnalazione del Presidente dell’Associazione Piemontesi nel Mondo Gr. Uff. Michele Colombino, l’attestato di benemerenza per “la documentata attività promozionale svolta in favore del Piemonte, della sua gente, delle sue tradizioni, della sua cultura, in Patria e nel mondo”.

Collabora con la fondazione Rotary International e i Lions Clubs International.

In occasione del concerto tenutosi nel marzo 2010 presso l’Auditorium della Fondazione Ferrero di Alba per il Bicentenario della Nazione Argentina, arrangia per banda, su commissione della Filarmonica Pinerolese di Frossasco (To), i brani della tradizione popolare piemontese di lontana e recente memoria ed i canti che hanno accompagnato la storia dell’emigrazione.

É co-direttore, con il maestro Elisabetta Giai, del coro della scuola primaria dell’Istituto Maria Immacolata di Pinerolo Piccoli Cantori padre Médaille, formazione con cui ha recentemente vinto il concorso promosso dall’AIMC (Associazione Italiana Maestri Cattolici) e dal Centro Giovani Diocesano di Pinerolo, il Festival Voci in coro organizzato dalla città di Torino con la collaborazione dell’ITER (Istituzione Torinese per una Educazione Responsabile), e nel 2015 il Concorso Internazionale In coro… per un sogno tenutosi a Busca (Cuneo).

Nel 2011, in occasione della kermesse motoristica internazionale Viva l’Auto, in coppia con il maestro Guido Neri, suona presso il Museo Nazionale dell’Automobile di Torino e, a coronamento delle iniziative per il 150° Anniversario dell’Unità d’Italia, presso Palazzo Chiavarina di Rubiana (Torino), storica sede della cultura piemontese e della Famija Turinèisa.

É autore della raccolta pianistica Il bianco e il nero (Edizioni Musicali Eufonia).

Nel 2012, in occasione della Festa del Piemonte, con Simona Rodano, La Fata Italiana – ambasciatrice della lingua e della cultura italiana a New York, protagonista della Columbus Day Parade (2011-12-13) e della campagna di promozione della lingua italiana sostenuta dall’Ambasciata d’Italia di Washington – il maestro Guido Neri e il coro della scuola primaria dell’Istituto Maria Immacolata di Pinerolo Piccoli Cantori padre Médaille, registra la colonna sonora del DVD Il valore della nostra gente nel mondo.

Risale al 2013 la pubblicazione del libro (bilingue - italiano e inglese - con cd allegato) I Grandi Maestri Piemontesi della Fisarmonica e la nuova versione per coro e orchestra dell’Inno Ufficiale dei Piemontesi del Mondo Noi soma piemontèis, presentati ufficialmente in novembre a Palazzo Lascaris, sede istituzionale del Consiglio Regionale del Piemonte, e poi in Francia presso la storica cattedrale di Sisteron e gli Archives départementales des Alpes de Haute-Provence di Digne-Les-Bains.

Nell’udienza generale di mercoledì 26 marzo 2013, S. S. Papa Francesco riceve dalle mani del Gr. Uff. Michele Colombino la nuova versione dell’inno ufficiale dei Piemontesi nel Mondo Noi soma piemontèis.

Nel 2014 realizza la colonna sonora de Un monumento per ricordare e…non essere dimenticati, il DVD commemorativo del 40 Anniversario del Monumento ai Piemontesi nel Mondo - Incontro Internazionale dei Piemontesi nel Mondo, tenutosi a San Pietro Val Lemina nei giorni 3-5 luglio 2014.

Altrettanto intensa è la sua attività come direttore della Filarmonica Candiolese “Antonio Vivaldi”, formazione con cui tiene concerti presso sedi prestigiose come Pouilly sous Charlieu (Francia, 2008, Giornata Europea della Musica) e, in occasione delle solenni celebrazioni per il 150° Anniversario dell’Unità d’Italia, il Teatro Sociale di Pinerolo e il Comando Regionale della Guardia di Finanza, Caserma Emanuele Filiberto Duca d’Aosta, di Torino.

In occasione dei solenni festeggiamenti per il bicentenario della nascita di San Giovanni Bosco, nel gennaio del 2015 dirige in mondovisione al Teatro Regio di Torino gli inni Giù dai colli, Padre, maestro ed amico, seguiti dall’Inno Nazionale.

Oggi è co-direttore, con il maestro Elisabetta Giai, dell’orchestra giovanile e del coro della scuola primaria dell’Istituto “Maria Immacolata” di Pinerolo Piccoli Cantori padre Médaille, e vice presidente e responsabile del Settore Arte e Cultura dell’Associazione Piemontesi nel Mondo.


Fabio banchio - docente, compositore, arrangiatore Fabio banchio - docente, compositore, arrangiatore Fabio banchio - docente, compositore, arrangiatore Fabio banchio - docente, compositore, arrangiatore Fabio banchio - docente, compositore, arrangiatore musica, filarmonica, candiolese, musicoterapia, duo, antonio, vivaldi, orchestra, classifica, pinerolo Docente, compositore, arrangiatore e direttore della Filarmonica Candiolese “Antonio Vivaldi”, formazione con la quale tiene concerti in Italia ed all’estero. indexPiemontesi, mondo, musicoterapia, classica, violino, pianoforte, maestri, antonio, vivaldi, filarmonica Fabio banchio - docente, compositore, arrangiatore musica, filarmonica, candiolese, musicoterapia, duo, antonio, vivaldi, orchestra, classifica, pinerolo Docente, compositore, arrangiatore e direttore della Filarmonica Candiolese “Antonio Vivaldi”, formazione con la quale tiene concerti in Italia ed all’estero. indexPiemontesi, mondo, musicoterapia, classica, violino, pianoforte, maestri, antonio, vivaldi, filarmonica Fabio banchio - docente, compositore, arrangiatore musica, filarmonica, candiolese, musicoterapia, duo, antonio, vivaldi, orchestra, classifica, pinerolo Docente, compositore, arrangiatore e direttore della Filarmonica Candiolese “Antonio Vivaldi”, formazione con la quale tiene concerti in Italia ed all’estero. indexPiemontesi, mondo, musicoterapia, classica, violino, pianoforte, maestri, antonio, vivaldi, filarmonica